top of page
dan-schiumarini-dcL8ESbsGis-unsplash copy.jpg

Bando FIERE. Finanziamento a fondo perduto per la partecipazione delle PMI alle fiere internazionali

Bando Fiere sostiene le MPMI attraverso la partecipazione alle manifestazioni fieristiche internazionali che si svolgono in Lombardia, in modo da creare occasioni di incontro tra imprenditori italiani ed esteri, finalizzati ad attrarre investimenti e a promuovere accordi commerciali, mediante un contributo a fondo perduto.


Area Geografica: Lombardia


Scadenza: La domanda di partecipazione potrà essere presentata fino a esaurimento risorse disponibili.


Beneficiari: Possono presentare domanda le micro, piccole e medie imprese che, al momento della richiesta di erogazione, siano in possesso di almeno una sede operativa in Lombardia.


Dotazione Finanziaria Complessiva

€ 7.000.000,00.


Tipologia di interventi ammissibili e Entità e forma dell'agevolazione

Sono ammissibili progetti che prevedano la partecipazione dell’impresa, come espositore diretto, a una o più fiere internazionali che si svolgono in Lombardia e inserite nel calendario fieristico regionale.


L'agevolazione è concessa a:

1. "Nuovi espositori": laddove l'impresa richiedente, relativamente a tutte le fiere indicate nel progetto, non abbia partecipato nelle precedenti 3 edizioni, per le fiere con cadenza annuale o inferiore o nelle precedenti 2 edizioni, per le fiere con cadenza biennale o superiore.

2. "Espositori abituali": laddove l'impresa richiedente, relativamente ad almeno una delle fiere indicate nel progetto, abbia già partecipato almeno una volta nelle precedenti 2 o 3 edizioni, a seconda della cadenza della fiera.

Sono ammissibili le spese per:

1. costi per la partecipazione alla fiera;

2. consulenze propedeutiche alla partecipazione e consulenze per la gestione dei follow up e spese di comunicazione relative alla fiera (max 20% della voce di spesa 1);

3. costi di personale (riconosciuti in maniera forfettaria per il 20% della voce di spesa 1 e 2);

4. costi generali (riconosciuti in maniera forfettaria per il 7% delle voci di spesa 1, 2 e 3).


L’agevolazione si configura come un contributo a fondo perduto concesso in percentuale delle spese ammissibili, secondo il seguente dettaglio:


Nuovi espositori fino a un massimo di 15 mila euro:

• 50% delle spese ammissibili, nel caso di partecipazione a una sola fiera;

• 60% delle spese ammissibili, nel caso di partecipazione a due o più fiere, incluse diverse edizioni della stessa fiera.


Espositori abituali fino a un massimo di 10 mila euro:

• 40% delle spese ammissibili, nel caso di partecipazione a una sola fiera;

• 50% delle spese ammissibili, nel caso di partecipazione a due o più fiere, incluse diverse edizioni della stessa fiera.


Premialità:

• + 5% in caso di microimpresa;

• + 5% in caso di startup.

Non sono ammissibili progetti con spese inferiori a 6 mila euro.


Se interessato scrivi a richieste@contributoutile.it oppure chiama il numero verde gratuito 800.600.878



34 visualizzazioni0 commenti